“Premio Amílcar Cabral” indetto da Tabanka onlus, XII edizione 2018, conferito al primo Console di Capo Verde in Italia, Dr. Piergiorgio Gilli
28/02/2018 – 09:00 | Comments Off on “Premio Amílcar Cabral” indetto da Tabanka onlus, XII edizione 2018, conferito al primo Console di Capo Verde in Italia, Dr. Piergiorgio Gilli

Puntuale alle ore 15.00 inizia la cerimonia di consegna del Premio Amílcar Cabral. Il Dr. Gilli ed il suo collaboratore fidato Dr. Pierre Monkam, hanno organizzato la sala per l’incontro, invitando i capoverdiani di Torino …

Read the full story »
Culture-Cultura

Migration-Migrazione

Youth-Giovani

Women-Donne

Turismo a Sao Nicolau

Per chi volesse girare con curiosità l’isola, preferibilmente a piedi, è indispensabile una buona carta geografica

Home » Featured - In primo piano, Youth-Giovani

Telefono Azzurro, l’associazione giunta all’importante traguardo dei 30 anni di attività e che dal 1987 difende i diritti dell’infanzia

Submitted by on 07/11/2017 – 20:42No Comment
Telefono Azzurro, l’associazione giunta all’importante traguardo dei 30 anni di attività e che dal 1987 difende i diritti dell’infanzia

Servizio civile nazionale 2017 telefono azzurro: il bando scade il 20 novembre. Iscrizioni aperte a Firenze, Milano, Napoli, Palermo, Roma e Torino L’associazione da 30 anni attenta al rispetto dei diritti dei bambini e degli adolescenti, seleziona volontari per il progetto “Dico no al Bullismo”.

SOS Il Telefono Azzurro Onlus seleziona 36 giovani volontari, tra i 18 e i 28 anni, all’interno del Piano Servizio Civile Nazionale 2017 con il progetto “Dico No al bullismo” per le sedi di Firenze, Milano, Napoli, Palermo, Roma e Torino.

Il Progetto “Dico no al bullismo”, in linea con la funzione pedagogica del Servizio Civile Nazionale e con la mission dell’Associazione, ha l’obiettivo di coinvolgere un numero sempre crescente di giovani alla partecipazione attiva e alla riflessione sul tema dei diritti dell’infanzia attraverso metodi innovativi e di partecipazione.

In particolar modo, l’iniziativa ha l’obiettivo di prevenire l’influenza del fenomeno del bullismo nelle scuole dei territori coinvolti, di promuovere nei giovani la capacità di comprendere e gestire le potenzialità e i pericoli della Rete e di rafforzare il dialogo familiare purtroppo sempre più in calo.

I volontari che verranno selezionati all’interno del Piano di Servizio Civile Nazionale 2017, saranno chiamati ad affiancare e supportare tutte le figure professionali dell’Ente nella realizzazione di attività di sensibilizzazione e di formazione sulle tematiche sopracitate, al fine di maturare momenti di autonomia gestionale e organizzativa.

Il servizio Civile prevede un impegno di 30 ore distribuite su 5 giorni a settimana, il riconoscimento di un contributo mensile di € 433,80 e la partecipazione di un percorso formativo, al termine del quale verrà rilasciato un attestato di partecipazione con l’indicazione delle attività svolte durante l’anno e le competenze acquisite.

Le candidature dovranno essere consegnate entro le ore 14 di lunedì 20 Novembre 2017 attraverso le modalità e con la documentazione indicate sul sito www.azzurro.it alla sezione Azzurro Blog, mentre maggiori informazioni potranno essere richieste agli indirizzi email serviziocivile@azzuro.it ecoordinamentovolontari@azzurro.it o chiamando il numero 059/7872612.

Gli interessati potranno inviare la propria candidatura:

  • • Tramite raccomandata a/r indirizzata a SOS Il Telefono Azzurro Onlus, Via Emilia Est 421, 41100 Modena
    • Tramite PEC a ernesto.caffo@pec.azzurro.it, oggetto della mail: “Domanda di partecipazione al Servizio Civile – Bando 2017”
    • Consegnandola a mano presso le sedi di Telefono Azzurro a Roma, Milano, Firenze, Torino, Napoli e Palermo negli orari indicati nel sito dell’Associazione.

Telefono Azzurro è una Onlus nata nel 1987 con lo scopo di difendere i diritti dell’infanzia. L’associazione è stata fondata a Bologna dal Prof. Ernesto Caffo, docente di neuropsichiatria infantile all’Università di Modena e Reggio Emilia.

Telefono Azzurro promuove un rispetto totale dei diritti dei bambini e degli adolescenti. Con le sue attività ogni giorno promuove le loro potenzialità di crescita e li tutela da abusi e violenze che possono pregiudicarne il benessere e il percorso di crescita. Ascolta ogni giorno bambini e adolescenti e offre risposte concrete alle loro richieste di aiuto, anche attraverso la collaborazione con istituzioni, associazioni e altre realtà territoriali.

Comments are closed.